Curiosità su Clint Eastwood

Alcune curiosità sull’attore Clint Eastwood, diventato popolare grazie al regista Sergio Leone.

 

1- Nascita

Clint Eastwood nasce a San Fransisco il 31 maggio 1930, figlio di Clinton Eastwood Sr. che faceva l’operaio in una fabbrica di acciaio e di Margaret Ruth che era impiegata all’IBM.

Quando nacque, le infermiere diedero a Clint il soprannome di “Sansone”, dovuto al grande peso di 5,2 Kg al momento della nascita.

2- I primi lavori

Prima di diventare una star del cinema, Clint ha dovuto guadagnarsi da vivere facendo lavori differenti, tra cui: commesso in un negozio di generi alimentari, trasportare il carrello nei campi da golf, guardia forestale e benzinaio.

3- Nessuno sa quanti figli abbia

Secondo la rivista People, Eastwood avrebbe 7 figli, il Los Angeles Times dice che ne ha 8. In un documentario del 2012, il numero di figli di Clint è sconosciuto, si dice che sia diventato padre, già all’inizi del liceo.

Sembra che nemmeno l’attore sappia quanti figli abbia fatto; durante il programma tv David Letterman Show, lo stesso David gli chiede: ” Hai sette figli”?  Clint gli ha risposto:” Uh, almeno”.

4- Il figlio Kyle è responsabile della musica di vari suoi film.

Kyle, il figlio di Clint, è un musicista jazz e compositore. Questi ha composto varie musiche nella maggior parte dei film di suo padre; tra cui i film Invictus e Gran Torino che è uno tra i piú famosi.

5- Ha rifiutato James Bond e Superman

Nella sua lunga carriera cinematografica, Clint Eastwood ha sicuramente rifiutato molti film, che vari registi gli avevano chiesto di interpretare.

Tra questi, James Bond e Superman, che sarebbero diventati 2 personaggi iconici nel futuro avvenire, ma Clint disse che non aveva alcun interesse a immedesimarsi in quei ruoli.

6- Oscar

In totale Eastwood ha vinto 5 Oscar: nel 1993 con Gli Spietati come miglior film e miglior regista; nel 2005 con Million Dollar Baby, sempre come miglior film e miglior regista e nel 1995 ha vinto l’Oscar alla memoria Irving G. Thalberg.

Quest’ultima è una categoria di Oscar che viene assegnata a produttori creativi, i cui lavori riflettono delle continue produzioni cinematografiche di alto livello.

7- Beneficenza

A Carmel, nello stato della California, Clint gestisce un albergo, il Mission Ranch, nel quale viene servita una birra chiamata Pale Rider Ale, in onore del suo film Il cavaliere pallido.

Il guadagno dalla vendita di questa birra, viene usato per fare opere di beneficenza. Clint Eastwood un grande attore, ma soprattutto un uomo da un grande cuore d’oro.

 

 

 

 

Marco Buoso è un esperto del mistero a livello internazionale, con grande esperienza nelle indagini. Il suo contributo è molto importante per il team, considerato uno dei più saggi e dotato di grande saggezza. Buoso ha dedicato la sua vita alla ricerca e alla comprensione dei fenomeni paranormali e misteriosi, accumulando una vasta conoscenza e competenza in questo campo. Attualmente si trova in Brasile dove sta investigando su alcuni fenomeni paranormali, mettendo a disposizione la sua esperienza e la sua competenza per portare alla luce la verità su questi misteri.