Geppo Show – Barzellette a non finire

Geppo Show è una pagina creata il 26 marzo 2015.
Ove ogni giorno Geppo ( il creatore ) pubblica una barzelletta. 
Dando il Buongiorno a tutti.
Il suo motto è Ridi…E’gratis! 


Ma chi è Geppo Show?

Immagine correlata

Simone Metalli detto Geppo nome creato e preso proprio dalla serie di fumetti: Geppo
E’un comico di 47 anni che finisce ogni sua barzelletta con una risata spontanea 😂 !


Ma dove prende le barzellette Geppo?
Inizialmente interpretava i vecchi classici dei barzellettieri del passato come Gino Bramieri ma anche Walter Chiari e Carlo Dapporto (Padre) .


Con il tempo è l’esperienza Geppo ha iniziato anche a scrivere le sue barzellette!
Ed è anche arrivato in prima in Tv (Tu si che vales, Eccezzionale veramente, La sai l’ultima, domenica in, Italia Si).

Conduce in radio un morning-show molto seguito chiamato “La Sveglia Dei Gladiatori “ su Dimensione Suono Roma, trovate degli spezzoni anche sul suo canale youtube con più di 100.000 iscritti, dal nome: Geppo Show

Con il successo o molte persone lo che incontra lo riconoscono e finisce sempre con una barzelletta ovviamente!

Barzellettiere per passione no per lucro, infatti Geppo nel far ridere ci mette passione e cuore e ovviamente il sorriso!

Risultati immagini per geppo

Geppo ha anche un Brand dove potrete trovare magliette da uomo/donna su cartoni, personaggi italiani, personaggi trash, supereroi ecc..

Insomma un vero boss delle barzellette.
Al Capodanno 2017 Geppo si è esibito davanti a 83mila persone.
Tutto questo al ”Circo Massimo Apoteosi” Un grande personaggio,unico e naturale!

Sul canale YouTube di Geppo troverete anche compilation delle sue migliori barzellette o freddure.
Io principalmente con le sue barzellette rido molto spesso, alcune addirittura mi hanno fatto piangere dalle risate.
Quindi se vi sentite tristi o volete soltanto rallegrarvi e ridere Geppo è il canale/pagina Facebook giusto/a !

E voi cosa ne pensate di Geppo? Lo conoscevate già? Vi piacciono le sue barzellette?
Fatemelo sapere, alla prossima!

Guarda anche le altro nostre interviste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *