Le Action Figure sono una mania, una passione e il modo per toccare con mano mondi che altrimenti non potremmo toccare!

Alessio Albanese di Genova ha trovato in giro per la cantina un vecchio Action Man in buone condizioni, cosi avendo la passione per il personaggio Jason di Friday the 13th, ha avuto l’idea!

Cosi comincia a modificare il giocattolo più ambito degli anni 90 per farlo diventare una Figure in tutto per tutto, come procede?

La testa

La testa del personaggio Jason è unica e molto grossa, dovuta alle tante ferite, alla malformazione dalla nascita ed è rovinata per aver preso fuoco in molte occasioni.

Alessio decide di modellarla così con il dash, dandogli una forma e una assomiglianza maggiore.

La maschera da Hockey

La maschera è stata creata interamente da Alessio, lavorando con un particolare tipo di silicone quotidianamente per professione, ha approfittato del materiale e della esperienza per questa maschera a dir poco perfetta!

Il silicone utilizzato si solidifica esponendolo al calore.

L’abbigliamento

Una vecchia camicia di Alessio che oramai non usava, diventa la parte superiore di Jason Voorhees mentre una federa di un cuscino del colore più adatto viene utilizzata per i pantaloni!

Prese le misure la compagna pensa a tagliare e a cucire il tutto!

Le scarpe fortunatamente erano originali Action Man.

La rifinitura

Per il sangue, lo sporco, le tonalità dell’abbigliamento e la maschera viene usata la tempera, cercando man mano con mix di colori quello più assomigliante ai classici colori di Jason.

Non smettere mai di creare, immaginare e modificare!

Alessio Albanese ha avuto l’idea e la dedizione di trasformare un vecchio giocattolo e farlo diventare il personaggio horror da lui sempre amato.

Con questo progetto ha riciclato, ampliato la sua collezione di Figures, mantenuto il giocattolo d’infanzia e addirittura condiviso con la sua ragazza la creazione, trasformando cosi un semplice gioco vecchio e una camicia vecchia in un pezzo da collezione!

I critici potranno dire che ha dei difetti che non gli assomiglia del tutto, ma uno che sa vedere potrà solo dire che quelle imperfezioni hanno la firma del lavoro amatoriale, dando al pezzo unicità.

Pensate che di questi Jason Voorhees ne esiste uno in tutto il mondo e se altri avessero avuto la stessa idea o proveranno a rubare l’idea di Alessio, ogni pezzo sarà unico e inimitabile!

Molto meglio di un Action Figures commercializzata no?

Alessio al prossimo giocattolo vecchio fanne una per el Cartel del Gaming no?

 

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame,possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi,collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Importante streamer su Youtube e Twitch.tv.

View all posts by Donovan Rossetto