GTA 5Online: nuove news e bonus per PS4 e Xbox One

GTA ONLINE NUOVE NEWS RIGUARDANTI L’ULTIMO AGGIORNAMENTO DI GTAONLINE

I giocatori di GTA Online hanno una nuova auto da acquistare e bonus aggiuntivi disponibili su PS4 e Xbox One.

Le ultime notizie di Rockstar confermano che i giocatori su tutte le piattaforme possono acquistare la nuova Progen Emerus, sebbene a un prezzo elevato.
 La nuova SuperCar è disponibile al prezzo di $ 2.750.000

Il nuovo DLC del casinò contiene nuove missioni da completare, che vi daranno sia un auto blindata e armata siaun milione di dollari! Quindi un buon’inizio per comparla, ma ne varrà la pena?

“Gioiscono tutti  per la Progen Emerus, un  auto con tutte le qualità che ti aspetteresti da un vero leader: affidabilità, raffinatezza e la capacità di passare da zero a TROPPO come se fosse assolutamente nulla. Preparati a governare la strada’

 

“La supercar Progen Emerus è ora disponibile presso il sito Legendary Motorsport.”Risultati immagini per Progen Emerus gta 5

I giocatori di GTA 5 Online che hanno acquistato la nuova Suite Penthouse potranno aspettarsi grandi ricompense in futuro..
I primi bonus dall’acquisto della proprietà in-game hanno iniziato ad arrivare e sembra che altri siano in arrivo.

E’ ora disponibile presso la ruota della fortuna (Completamente gratis se avete un po’ di fortuna) La veccia ma bella Jester Classic! La jester si basa quasi esclusivamente sulla Toyota Supra JZA80 (Mk IV)

Guadagna questa settimana raccogliendo Cash ed Rp doppi sulle nuovissime gare a tempo del RcBandito.

Quindi una volta finito tutto, fermati nel casinò e fai girare la ruota della fortuna gratuitamente ogni giorno per l’opportunità di vincere gta cash, RP, capi d’abbigliamento e molto altro.
O come detto la Jester che verrà sostituita con una nuova auto il prossimo giovedì!

Vi ricordo che le auto nuove escono ogni Giovedì, proprio il giorno in cui è uscito il DLC.

Risultati immagini per gta online casino

E a voi sta piacendo il nuovo DLC? Fatemelo sapere, alla prossima! Scorso articolo:Clicca qui