Tanti lo conoscono per le sue apparizioni in diversi film, serie tv e programmi, ma lui è un grande giocatore di basket con ben 19 anni di carriera nella NBA!

Shaquille O’Neal oltre ad aver fatto tutto questo ha partecipato alla creazione del videogioco Shaq-Fu per Sega Mega Drive e Super Nintendo ( SNES ) nel 1994!

Non tutti lo sapevano ma si è dedicato anche al Picchiaduro oltre al basket!

Nel 1995 il gioco venne rimasterizzato anche per Amiga e le portatili Game Gear e Game Boy!

Shaquille O’Neal diventa un eroe e dovrà sconfiggere diversi nemici per salvare un ragazzo rapito da una mummia chiamata Set-Ra, ovviamente a calci e pugni!

Io ci gioco sulla PORTABLE X la console made in Italy con circa 8000 giochi costruita dalla Mouse Langhirano, dagli una occhiata!

Il gioco è stato sviluppato dalla Delphine Software e pubblicato dalla Elettronic Arts.

Shaquille O’Neal però torna al metodo calci e pugni nel 2018, con “Shaq-Fu A Legend Reborn

La trama del sequel ci dice questo:

Il mondo è a un passo dal baratro.

Le personalità più famose hanno svelato ciò che sono realmente: demoni intenzionati a prendere il controllo del pianeta, rendendone tutti gli abitanti imbecilli.

Solo un uomo può salvarci: un colossale orfano cinese di nome Shaq Fei Hung.

Addestrato da un maestro di  kung fu, Shaq dovrà raggiungere i luoghi più pericolosi del mondo, per combattere il male e completare la sua missione, confermando di essere il prescelto.

Shaquille O’Neal torna in campo per “regolare il conto del ‘94” in questa nuova rivisitazione della leggenda di Shaq Fu.

I giocatori prendono il controllo dell’inarrestabile Big Diesel, mentre questo mena scoppole alle orde di Hollywood e degli inferi, nella più classica azione dei picchiaduro a scorrimento laterale. 

                                 

Insomma di nuovo dal basket alla rissa da strada insomma Shaq che caratteraccio!

Sono altri i giochi dedicati ad artisti e ad attori, tanti di questi senza nemmeno mai dirlo con trasparenza, ad esempio Law di Tekken è ispirato a Bruce Lee, mentre Paul al francese Jean-Claude Van Damme, come anche Jhonny Cage di Mortal Kombat!

Duke Nukem si ispira ad Arnold Schwarzenegger e Kim Basinger ispirò il protagonista di Metroid!

Bisogna controllare bene con chi stiamo giocando! Noi invece giochiamo su twitch.tv, iscriviti qui sotto!

Condividi

About Donovan Rossetto

Esperto RetroGamer, scrittore, giornalista e divulgatore di tematiche legate al mondo del Mistero. Appassionato di StarWars e della nuova console Microsoft. Passa il tempo nella ricerca di verità e giocando all'Oculus! Uno dei più forti in Italia su CS:GO e sui giochi picchia-duro.

View all posts by Donovan Rossetto