Murder Mystery (2019) Netflix-Trama e recensione

In Murder Mystery ,una coppia di sposi in vacanza, assiste ad un misterioso omicidio avvenuto in uno yacht e cerca di scoprire l’assassino.

Genere: commedia

Anno:2019

Durata: 97 minuti

Cast: Adam Sandler, Jennifer Aniston, Luke Evans, Terence Stamp, Gemma Artenton, Luis Gerardo Mendez

Trama

Murder Mystery parla di Nick Spitz (Adam Sandler) un poliziotto, che sta tentando di diventare un detective, ma ogni volta fallisce l’esame di ammissione.

Per non deludere la moglie Audrey (Jennifer Aniston) le dice che lavora già da tempo come detective, chiedendo al suo migliore amico di mentire nel caso si parli del suo lavoro.

Un giorno Audrey reclama con Nick di un viaggio in Europa che lui le aveva promesso 15 anni fa quando si sposarono e che ancora non lo hanno fatto.

Nick preso alla sprovvista, le dice che ha già organizzato tutto, e dopo aver prenotato in fretta il viaggio, partono per l’Europa.

In aereo Audrey conosce il milionario Charles, che li invita a fare un tour a Monaco nel gigantesco yacht dello zio Malcome Quince.

La coppia accetta senza esitare, si rilassa e si diverte, ma improvvisamente è testimone di un omicidio e Nick si offre per fare le indagini e scoprire l’assassino.

Recensione

È sempre interessante vedere i film con Adam Sandler, ha una buona chimica in tutti quelli che ha interpretato. In Murder Mistery, come Nick, le sue scene sono molto divertenti in ogni momento.

Jennifer Aniston fa la parte di Audrey, una donna un po’ “suonata” , mezza sciocca, ma che sembra sapere sempre qualcosa in più degli altri. Questo suo stile piace ed è ben fatto in vari momenti.

All’ inizio sembrava che la monotonia della coppia potesse allontanare i due, ma poi diventa un brio avventuroso e riesce ad avvicinarli ancora di più.

Insieme dovranno risolvere il mistero di un omicidio, che all’inizio sembra facile, però poi si trasforma in un rompicapo complicato difficile da decifrare.

Mi è piaciuto molto come film, è una commedia ma la comicità non è mai banale, ed è anche  avvolta nel mistero.

È una pellicola da vedere in famiglia o in compagnia di amici per divertirsi e farsi anche quattro risate insieme.

Devi colpire lui.

 

Quelli erano colpi di avvertimento, tesoro.