Vapitaly Verona 2019:L’evento trash dell’anno!

Fiera: prezzi buoni,prodotti rari,personaggi esperti o di spicco nel settore,varie attività dedicate e grande occasione per gli appassionati! Ma no al Vapitaly di Verona!

Un disastro assoluto, il vapitaly 2019 è diventato un evento Trash da dimenticare,perché? Ve lo spiego subito!

Biglietto  d’ingresso? Non è problema loro!

Il biglietto andava obbligatoriamente preso online,nessuna biglietteria all’ingresso,per lo più il biglietto andava anche obbligatoriamente stampato,no stampante? No Vapitaly!

I più scaltri o fortunati sono riusciti nel secondo giorno di fiera a farselo stampare da qualcuno al suo interno,cosi facendo non hanno buttato via denaro e tempo!

Pensate piuttosto a persone che magari si sono fatte tanti km non sapendo questa assurda regola!

Tra l’altro l’ingresso in fiera era gratuito! Assurdo vero?

Pubblicità dell’evento? 

Non lo sapeva nessuno,presumo che i partecipanti siano stati il 70% di Verona o paesi limitrofi,altri invece quelli che su Facebook seguono le pagine dei pochi rivenditori che hanno partecipato!

Non si sono appoggiati a siti internet o a veri influencer per il lancio della fiera!

Ventilazione? C’è molto fumo sembra!

Non hanno minimamente pensato che ovviamente si sarebbe riempita tutta la fiera di vapore???? Come hanno fatto per camuffare la dimenticanza di un sistema di ventilazione??? 

Hanno accesso la musica a livelli disperati,per far sembrare una discoteca in fiera più che un evento dedicato!

PRIVACY? Che cosa significa questa strana parola?

Se mai sapevi di questo evento e per fortuna sapevi anche la necessità dell’acquisto del biglietto online e del “arrangiati a stamparlo,la carta costa!”,potevi incorrere in un altro problema grave!

Una assurda regola prevedeva che ogni persona non portasse con se all’interno della fiera più di una sigaretta elettronica e più di 20 ml di liquido che non sia stato inoltre creato privatamente! Creato privatamente significa che abbiamo acquistato legalmente la base neutra,la nicotina per chi la volesse e gli aromi! Niente di illegale,ma per loro è severamente proibito!

Io di solito porto con me 2 sigarette elettroniche,una per grandi nuvole di vapore e una per assaporare meglio gli aromi,aromi su liquidi creati da me,poiché sono delicato e pretenzioso!

Come hanno fatto per far rispettare questa assurda legge che ovviamente io avrei violato? Addetti all’ingresso frugavano tra borse e tasche dei partecipanti paganti, se trovavano quanto descritto sopra, proprio come  a scuola la maestra con gli alluni,parte il sequestro e la merce vi viene tornata alla vostra uscita dalla fiera! Ridicolo? Non sapete ancora il resto!

Prezzi bassi e occasioni imperdibili? No al Vapitaly 2019!

Niente di raro e niente di nuovo e la massima offerta che è stata vista,se così si può chiamare è stata:

Paga 4 Prendi 5

Ragazzi non è una battuta ve lo garantisco!Più di una persona ha riportato nei social questa assurda trovata!

Personaggi e Influencer nel settore? No solo 4 fissati di esserlo!

Ovviamente in fiera era presente Il “santone dello svapo“,uno dei primi nel mondo Web in Italia a portare le recensioni,consigli e tutorial nel mondo delle sigarette elettroniche,personaggio gradito in fiera anche per i suoi liquidi di massima qualità!

Ma oltre a lui chi era presente?

La persona che ha cercato in tutti i modi di attirare l’attenzione,anche con l’aiuto di un’abbigliamento estivo da Caraibi durante il freddo maggio di Verona,si chiama Chiara Moss!

Il personaggio che un tempo si faceva chiamare MILF SVAPO,e con questo potrei anche concludere,ora prende il nome di Chiara e non so per quale motivo si sente importante nel settore,avendo su youtube 2000 iscritti e una media di 1000 visual a video,facendo dirette Facebook e instagram  che raramente arrivano a 70 spettatori!

Insomma non è nemmeno agli inizi per essere chiamata in rappresentanza di qualcosa e considerando che è da due anni che ci prova non lo sarà mai!

Ma vi assicuro che la convinzione di contare qualcosa in lei era grande tanto che ha fatto ridere tutta la fiera,oltre che “le iene” di Italia Uno che invece di fare qualcosa di serio erano li a prendere in giro la povera MILF SVAPO,ovviamente lei era felice,pur di apparire si può anche subire!

Oltre a lei altri nomi sconosciuti al genere umano! Che però a differenza sua non sono molto apparsi per non farsi prendere in giro e per non trasformare Vapitaly 2019 nel evento Trash che poi è apparso!

Spettacoli dedicati? Se così li possiamo chiamare!

 Ho visto milioni di video di persone che con la sigaretta elettronica e il vapore creano dei giochi stupendi,ripeto milioni! Io non so dove hanno trovato le persone che si sono esibite a Verona nel palco di Vapitaly!!!!

Fumo dentro le bolle??? Che cosa ci vuole??? 4 cerchi? Lo sanno fare tutti!!!

Ovviamente oltre a queste due cose basta.

Hanno poi dipinto magistralmente una donna,anche se con la fiera non centrava nulla è stata la cosa più gradita! Ironia? No,tristezza!

Matteo Salvini Pro Svapo!

Questa parte la faccio breve,perchè cari amici era presente anche lui al Vapitaly 2019, ovviamente per 3 motivi!

La presenza di videocamere!

Abita a due passi da li!

Se la fiera era di lumache addestrate,diventava pro lumache,se questo portasse like ai suoi post di Facebook! Ma si!!l’Italia si governa da sola vero?

 

Con il suo arrivo sono aumentati anche i controlli all’ingresso su borsette e tasche! 

Insomma un evento da dimenticare per molti motivi! Chi ci è andato non ci tornerà e per lo più lo sconsiglierà nei social,tanto Trash che è stato! Un circo di persone strane e zero occasioni per gli appassionati svapo!

 

Facebook Comments

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame,possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi,collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Importante streamer su Youtube e Twitch.tv.

View all posts by Donovan Rossetto