Recensione Drag Nano by Voopoo

Buongiorno a tutti amici Vapers oggi volevo parlarvi di una novità assoluta che ci accompagnerà per tutto il periodo estivo,per la sua praticità, leggerezza e dimensioni.

La Voopoo Drag Nano -Pod Kit- arriva in una scatola bianca con stampata la foto, il nome del kit, e quello del brand.All’interno troviamo la box, una catenella metallica, il cavetto USB, e la testina ricaricabile.

IMG_2647.JPG

Caratteristiche :

IMG_2658.PNG

 

La Pod Mod esteticamente è molto simile alla sorella maggiore Drag 2 ed al contrario di molte Pod, non è in plastica, ma in metallo. Nonostante in alluminio il peso del kit è di circa 50g, grazie al fatto che la Mod è veramente piccola.La Mod si presenta in maniera molto elegante, cromature diffuse e rifiniture in resina multicolori su un lato.

Descrizione tecnica :

Nella parte alta troviamo l’alloggio per inserire la testina e lo spazio per poter inserire la catenella, in basso si trova la presa USB, affiancata dalla scritta “GENE CHIP” mentre a fianco un piccolo forellino che dovrebbe essere un foro di sfiato.

Su un lato, troviamo un foro che nasconde i led, che daranno l’indicazione della carica residua.La mod è priva di tasto accensione/spegnimento e del tasto “fire”, ragion per cui l’attivazione avverrà automaticamente inspirando.

Batteria integrata da 750mah che consente un autonomia quasi giornaliera e si ricarica in un’ora circa. La testina intercambiabile è composta dal tank( 1 ml di capienza ), dalla coil incorporata ( 1.8 Ohm ) e dal drip tip.

Conclusioni finali:

Sfilando il drip tip, si trova il foro per fare il refill,foro abbastanza ampio e comodo, produzione di vapore paragonabile ad altre Pod visto la resistenza da 1.8 Ohm resa aromatica molto più elevata grazie al chip che la pilota è che spinge la pod in maniera molto efficiente.

Voopoo consiglia come in tutte le Pod  di utilizzare sali di nicotina per ottenere maggiori performance, ma non essendo amante dei sali,l’ho utilizzata con i miei soliti liquidi 50/50 con riscontro positivo sia a livello aromatico che di durata batteria. 

Il punto di forza della Drag Nano oltre ad essere esteticamente molto accattivante, facilissima da usare, autonomia e consumi contenuti e quello di poterci applicare la sua catenella e poterla così tenere sempre al collo, evitando così nel periodo estivo di doverla tenere in tasca.

Per chi la vuole acquistare la consiglio perché al momento in commercio non vedo Pod Mod di livello superiore. Come ho sempre detto non è paragonabile in resa aromatica e fumosita ad un rigenerabile ma sicuramente chi necessita di un sistema piccolo leggero e pratico questa a parere mio e la migliore ad un costo di circa 30,00 euro.

 

Spero di esservi stato di aiuto un saluto dal vostro Alfredo 

Facebook Comments