Pet Sematary (2019) Trailer e recensione.

Pet Sematary parla di una famiglia che si trasferisce in una casa in campagna, ma presto scoprirà che vicino c’é un cimitero di animali.

 

Genere: horror

Anno: 2019 

Durata: 101 minuti

Cast: Jason Clarke, Amy Seimetz, John Lithgow, Jetè Laurence, Hugo Lavoie, Lucas Lavoie

 

Trama

Un medico di nome Louise  ( Jason Clarke) assieme alla moglie Rachel (Amy Seimetz) e ai suoi due figli Gage e Ellie si trasferiscono in una casa in campagna, assieme a loro c’è anche il gatto di Ellie di nome Church.

Un giorno la piccola Ellie si incammina da sola in un bosco vicino casa e scopre che lí c’è un cimitero di animali da compagnia, la curiositá la fa inciampare e farsi male, ma arriva Judson il vicino di casa ad aiutarla.

 

Louise e Judson diventano amici, ma un brutto giorno il gatto Church viene investito da un auto e muore.

Louise disperato decide di seppellire il gatto nel cimiterio degli animali e dice a Ellie, ignara di tutto, che il gatto é fuggito.

 

Judson, vedendo il dolore di Louise, decide di far dissoterrare il gatto  e di seppellirlo in un luogo vicino, un luogo dove nessuno rimane morto.

 

Il giorno dopo, il gatto riappare in casa e Louise rimane scioccato.

Ma Church é cambiato,  é diventato aggressivo anche con Ellie che non capisce il motivo, ma il padre conosce bene il perchè.

 

Ellie viene investita da un camion e muore. Il padre disperato, pur di riavere la figlia di nuovo viva, la seppellisce nello stesso luogo del gatto, ma non sarà piú la stessa di prima.

 

 

Recensione

Pet Semarary (2019) è un remake dell’onomino film del 1989, ed é tratto dal  celebre romanzo del grande Stephen King, Cimitero Vivente del 1983.

La novitá é che Ellie, la sorella maggiore che muore e non il fratellino.

Se ragioniamo bene, questa scelta ha senso perché Ellie é abbastanza grande, puó parlare, ha una sua personalitá, mentre il fratellino Gage é troppo piccolo.

 

Esiste una maggior tristezza in questo film rispetto a quello del 1989.

Infatti é la tristezza che ha volte fa fare azioni senza senso.

Quando Ellie viene investita e muore, si vede in Louise, il padre, una tristezza e disperazione molto marcanti.

Louise si sente in colpa per non aver impedito che la figlia venisse investita e la disperazione lo porta a prendere una decisione drastica, seppellire la figlia dove poi potrá riaverla viva.

 

 

Il livello di terrore é abbastanza alto,  dovuto alla suspense e alle scene molto scure dove non si sa mai cosa aspettarsi e quando sará il prossimo spavento.

Soprattutto  quando la bambina riappare trasformata, dopo essere morta e seppellita dal padre.

Ellie, da una bambina innocente, passa ad essere malvagia e non si sa quale pazzia potrebbe commettere da un momento all’altro.

 

Pet Sematary (2019) pur essendo un remake del film del 1989, é fatto molto bene, a mio parere. Ha avuto il coraggio di creare un finale con una sua identitá. Consiglio caldamente di andare a vederlo.

 

So cosa pensi di fare, ma nessuno ritorna come prima…

Marco Buoso è un esperto del mistero a livello internazionale, con grande esperienza nelle indagini. Il suo contributo è molto importante per il team, considerato uno dei più saggi e dotato di grande saggezza. Buoso ha dedicato la sua vita alla ricerca e alla comprensione dei fenomeni paranormali e misteriosi, accumulando una vasta conoscenza e competenza in questo campo. Attualmente si trova in Brasile dove sta investigando su alcuni fenomeni paranormali, mettendo a disposizione la sua esperienza e la sua competenza per portare alla luce la verità su questi misteri.