Netflix Brasile: A lei secreta Trailer e recensione.

A lei secreta : Una squadra di intelligenza, si infiltra in una organizzazione di narcotrafficanti per scoprire chi é il capo dei capi e sconfiggere così il cartello della droga.

Genere: Drammatico, Azione

Anno: 2017

Lingua originale: Spagnolo

Serie di 60 episodi con durata di 45 minuti ciascuno.

Cast: Luna Baxter, Juana del Rio, Valeria Galvis, Viña Machado, Tommy Vásquez

Trama

A inizio film conosciamo subito Alejandra (Valeria Galvis) una mula del traffico che viene arrestata in aereoporto. Le vengono date 2 opzioni: andare in prigione, oppure lavorare per l’Intelligenza e aiutare ad arrestare i narcotrafficanti.

Le agenti Sandra, Amelia e Tatiana lavorano giá da tempo con l’Intelligenza. Sandra ( Viña Machado ), che assieme al suo collega di lavoro Sebastian (Tommy Vásquez) ha la missione di vigilare il banchiere responsabile di lavare il denaro dei trafficanti.

Amelia (Juana del Rio) sta nella selva colombiana da 3 anni,si é inflitrata come cuoca nell’accampamento di uno dei capi del traffico e sta cercando di ottenere piú informazioni possibili.

Tatiana (Luna Baxter) entrerá nella vita del capo dei piloti di aerei,responsabile del trasporto e di tutto il caricamento di droga dell’organizzazione. La missione di Tatiana infatti é quella di avere accesso a informazioni importanti sulle rotte di trasporto della droga.

Lo scopo di questi agenti e arrestare il capo supremo dei narcotrafficanti che si fa chiamare Blue Fish. Ma sará un compito molto difficile perché non conoscono nulla di questa persona, solo il soprannome.

Recensione

Per incredibile che possa sembrare, la serie A lei secreta é basata su una storia vera che é accaduta in Colombia dove una squadra formata da donne che hanno combattuto contro i trafficanti.

Infatti è interessante accompagnare in questa serie, tutto il lavoro fatto dall’equipe di Intelligenza dove ogni agente aveva una missione differente e si dedicava con molto impegno e costanza.

All’inizio é un po’ difficile per lo spettatore seguire le missioni di cada agente, deve prestare attenzione per non perdere il filo narrativo. Ma dopo qualche episodio, diventa piú facile e coinvolgente assistire la serie.

A lei secreta dimostra che con una buona organizzazione e metodo,senza il disordine istituzionale, é possibile combattere il male.

La trama é molto coinvolgente con molta azione e avventura, ti fa rimanere incollato dall’inizio alla fine. La consiglio a tutti quelli che amano il genere azione, dramma e suspence.

Concludo qui dicendo che io in una settimana mi son guardato la serie intera, 60 episodi. É troppo coinvolgente perché dá l’impressione che gli agenti infiltrati possano venir smascherati da un momento all’altro, ma in un modo o in un altro riescono sempre a depistare i trafficanti.

Facebook Comments