TREDICI ARRIVA LA TERZA STAGIONE – COSA ASPETTARCI

Ebbene lo immaginavano tutti visto il finale dell’ultima puntata nella stagione due. Tredici torna nei nostri schermi nel 2019.  Differentemente dalla prima stagione dove ci si poteva non aspettare una seconda, in quest’ultima è stato impossibile non capire che il seguito era d’obbligo.

Katherine Langford ( Hannah Baker), ha dichiarato che non sarà presente il suo personaggio nella terza stagione. Effettivamente le pieghe che la serie ha preso non centrano più molto con l’ex protagonista.

Siamo passati da una storia sul bullismo scolastico, alla violenza sulle donne e ora cosa aspettarci?

 

Bene per come finisce la seconda stagione si può dedurre che incominceranno a parlare di come il bullismo fisico quanto psicologico possa portare facilmente una persona a non ragionare più e c’è chi come Hannah ha reagito con la violenza su se stessa e chi come Tyler Down ( Devin Druid ) decide di prendere la situazione in mano, solo con un mitra e qualche pistola, pronto a fare una carneficina.

 

 

Ci sono state le cassette, poi le polaroid, ora?

Tanti i forum, tanti i commenti. Questa serie ha riscosso molto interesse nei giovani, anche se alcuni sono talmente entrati in sintonia con lo schermo da non riconoscere più gli attori come tali, ma addirittura attaccandoli nel privato sui social come sta capitando a Justin Prentice ( alias Bryce Walker ), il quale appunto riceve post e messaggi dove gli viene dato dello stupratore. L’attore intervistato dice di capire l’odio verso il personaggio da lui interpretato, ma fa capire che lui non è quello che recita, anzi legge lettere di molte ragazze che lo ringraziano per aver mostrato come queste violenze siano così facili da commettere e così difficili da denunciare!

Tredici – Lettera per Justin

Questo video suscita molte emozioni. Justin Prentice legge una lettera di una fan che ha voluto condividere la sua storia con lui e il cast di Tredici. “Questi sono eroi”.

Pubblicato da Netflix su Giovedì 21 giugno 2018

 

 

 

Condividi

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.