HOTEL TRANSYLVANIA 3 – UNA VACANZA MOSTRUOSA

Ebbene sì, quest’estate bambini e famiglie si precipiteranno al cinema.

La Warner Bros ha optato per un terzo capitolo.

 

Il primo Hotel Transylvania ha riscontrato grande successo. La storia di un vampiro (Dracula) vedovo da poco della moglie con a carico una bambina, decide di costruire un hotel per mostri e insegna alla piccola a stare alla larga dall’umano in quanto cattivo e pericoloso… Si scoprirà in seguito che gli uomini, oramai nella nuova era, anziché odiarli e ripudiarli mostrano ammirazione per i mostri, tant’è vero che uno di loro capitato all’Hotel per caso si innamora della figlia ormai maggiorenne del vampiro.

 

 

Il secondo capitolo Parla della storia del nipotino di Dracula, che sembra essere umano (visto che il padre lo è) ma il nonno cerca di fare di tutto per farlo diventare un mostro. Abbiamo anche un Bisnonno Vamp con la voce del mitico Paolo Villaggio.

 

In questo terzo film,  Hotel Transilvanya 3 – una vacanza mostruosa,  a quanto pare la famiglia decide di fare una vacanza in crociera. Il buon vecchio Dracula comincia a sentirsi solo e cerca una compagna. Il capitano della crociera (Ericka) sembrerebbe essere una opportunità. Ma Mavis (la figlia vampira) non è convinta da quella donna, difatti si scoprirà essere la figlia di Van Helsing, acerrimo nemico di Dracula.

Come andrà a finire questa volta?

 

 

Unico lato negativo ( ovviamente a parere mio) Il cambio della voce di Dracula. Ero abituata a quella dei primi due film, sentirla diversa non mi piace molto.

 

 

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.